MIBAC - Direzione Regionale per i beni culturali e paesaggistici Lombardia

Eventi

Certosa di Pavia Chiostro piccolo

Conferenza stampa

COSA C’È IN CANTIERE. PERCORSI DEL PATRIMONIO CULTURALE TRA MEMORIA E NUOVA VITA IN LOMBARDIA: INTERVENTI CONCLUSI E IN CORSO.

Presentazione dell’attività istituzionale di tutela, valorizzazione e dei lavori sui beni pubblici attuata dal Segretariato regionale per la Lombardia.

Giovedì 11 aprile 2019 alle ore 11.30, il Segretario regionale del Ministero per i beni e le attività culturali per la Lombardia, dott. Benedetto Luigi Compagnoni, ha presentato una sintesi delle principali attività concluse, in corso e in programma dall’inizio del 2018 ad oggi, in applicazione dei compiti istituzionali assegnati dal DPCM 171/2014 art. 32.

In accordo ai principi di trasparenza e condivisione dell’operato della pubblica amministrazione, la conferenza stampa ha costituito un’opportunità di aggiornamento e di avvicinamento dei cittadini all’attività svolta dal Ministero, e nello specifico dal Segretariato regionale per la Lombardia.
 

11 aprile, 2019

Siti Palafitticoli preistorici

Conservazione, tutela e valorizzazione del patrimonio culturale

Siti Palafitticoli preistorici dell'arco alpino entrano nella lista del patrimonio mondiale dell'Unesco

Dal giugno 2011 i Siti palafitticoli preistorici dell'arco alpino sono nella Lista del Patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Da giugno, 2011

Il Segretariato Regionale e il MiBACT in Lombardia

Il Segretariato regionale per la Lombardia è un’articolazione territoriale del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo (MiBACT).

I compiti dei Segretariati regionali sono disciplinati dal DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 29 agosto 2014, n. 171 "RIORGANIZZAZIONE MiBACT", Regolamento di organizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali.

I Segretariati regionali del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo assicurano, nel rispetto della specificità tecnica degli istituti e nel quadro delle linee di indirizzo inerenti alla tutela emanate per i settori i competenza dalle Direzioni generali centrali, il coordinamento dell'attività delle strutture periferiche del Ministero presenti nel territorio regionale. I Segretariati regionali curano i rapporti del Ministero e delle strutture periferiche con le Regioni, gli enti locali e le altre istituzioni presenti nella regione. Essi altresì stipulano accordi ai sensi dell'articolo 15 della legge 7 agosto 990, n. 241, e successive modificazioni, per disciplinare lo svolgimento in collaborazione di attività di interesse comune, con specifico riguardo alle materie che coinvolgono competenze proprie delle autonomie territoriali. 
Approfondisci>

 


AVVISO

Milano – Quartiere Triennale 8 (QT8)
via A. Sant’Elia – via F. Quattrocchi – via A. De Gasperi – viale R. Serra – via M. Cremosano – via Diomede

Comunicazione di avvio del procedimento di dichiarazione dell’interesse culturale particolarmente importante ai sensi dell’art. 10, comma 3, lettera d) e comma 4, lettera g) e degli artt.13 e 14 del D.Lgs. 42/2004 “Codice dei beni e delle attività culturali


(data di pubblicazione: 5 febbraio 2019)

01_Prot_988_MILANO_QT8_Avvio-procedimento
02_Prot_988_MILANO_QT8_Allegato_Relazione
03_Prot_988_MILANO_QT8_Foto

Chiarimenti all'avvio del procedimento di dichiarazione dell’interesse culturale particolarmente importante ai sensi dell’art. 10, comma 3, lettera d) e comma 4, lettera g) e degli artt.13 e 14 del D.Lgs. 42/2004 “Codice dei beni e delle attività culturali

MILANO, Quartiere QT8 - Chiarimenti all'avvio del procedimento (nota DG-ABAP prot 6214 01-03-2019).pdf 

 

AVVISO DEL 04/06/2019
Si comunica che con Decreto del Direttore Generale Archeologia Belle Arti e Paesaggio Rep. N. 566 del 3 giugno 2019 il compendio denominato QT8, Quartiere Triennale 8 sito in Milano, è stato dichiarato di interesse culturale particolarmente importante ai sensi dell’art. 10 comma 3 lettera d), comma 4, lettera g), 13 e 14 del Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio.

Scarica il decreto e gli allegati
 

RSS